Collezionismo: Atlas Ufo Robot presenta Goldrake

STORIA DI UN FENOMENO TUTTO ITALIANO!

2788719-aur_goldrake_vol.01___l_eclissi_01Goldrake brilla ancora forte nel firmamento dei ricordi di molti ex ragazzi e bambini che all’ombra della fine degli anni ’70 fu sorpreso dall’arrivo dell’invincibile robot. Fu un successo repentino e assolutamente imprevisto, che conquistò ogni ambito, sconfinando nell’editoria, nella cancelleria, nel vestiario e naturalmente ebbe il suo spazio pure su alcune testate a fumetti. Atlas Ufo Robot presenta Goldrake, fu una trovata geniale, all’italiana potremmo definirla, proprio perché fu realizzata in fretta e furia senza detenere alcun diritto di sfruttamento delle immagini dei personaggi, senza prestare molta cura alla storia o al background della serie. Fin dal primo numero non ci sono spiegazioni o introduzioni, tutto sembra già un ambiente conosciuto al lettore che non ha bisogno di sapere il perché degli avvenimenti; così Massimo Pedretti (testi) e Joachin Chacopino (disegni) imbastiscono, impacchettando alla meglio, un giornalino a fumetti ispirato alle avventure di Actarus e compagni.

UnknownVedono la luce ben 104 numeri, i primi 96 sono dedicati direttamente a Goldrake, dal 97 viene introdotto il nuovo personaggio di Starblazer. C’è da dire che la qualità nel complesso è assai al ribasso, i disegni sono grossolani e poco conformi agli originali, il materiale a disposizione all’epoca doveva essere scarso e di difficile reperimento, così che le storie venivano realizzate direttamente seguendo i frame dei fermo immagine delle cassette. Anche le copertine stesse, leggerissimamente migliori, sono realizzate con materiale scadente anche se a colori e vagamente lucida. L’albo è di poche pagine (24) e spillato, prodotto in economia sotto ogni aspetto.

Editore Edizioni flash
Autori Massimo Pedretti (testi) e Joachin Chacopino (disegni)
Prima pubblicazione 13 dicembre 1978
Prima edizione italiana 13 dicembre 1978
Formato cm 17 x cm 26
Numero pagine 24
Poster Allegati a diversi numeri
Adesivi Allegati a diversi numeri
Gadget Allegati a diversi numeri
Reperibilità
Quotazione La serie completa in ottime condizioni + tutti i gadgets e allegati: € 900/1000

COSA DEVI SAPERE:

Nonostante non sia un prodotto ricercato per la sua bellezza, lo diventa automaticamente per la forza nostalgica che riesce a sprigionare. Trovare completa questa serie è un compito arduo e molto molto complicato. Ci sono molte cose da considerare:
– ci sono poster allegati dei personaggi ai numeri 12-13-14-15-16-17-18-19-20-21-22-23-25-27-29-31-33
– ci sono tatuaggi allegati di Capitan Harlock e Goldrake ai numeri 30-80
– copertine poster dal numero 42 al numero 68, dal numero 81 al numero 88
– figurine di Goldrake allegate ai numeri 53-54-55-56-57-58-59-60-61-62-63-64-65-66
– Allegato al numero 58 il ricercatissimo e difficilissimo albetto per la raccolta delle figurine
I numeri sfusi della serie si attestano su cifre variabili, tra €7 e €20. La differenza è dettata appunto se il numero ha come allegato un gadget o un adesivo. Troverete maggiori difficoltà a reperire gli ultimi numeri della serie, quelli che si avvicinano al numero 100.

Riccardo Lucchesi

Tutto ha avuto inizio un giorno del 1988; ho comprato il numero 18 di Dylan Dog, Cagliostro! e non ho più smesso. Dylan ancora si trascina stanca, ma nel frattempo mi sono lasciato prendere la mano e ho invaso casa/e, non solo di fumetti ma ci ho messo un po' di sogni, di ricordi, di momenti, insomma ho misurato la mia vita tra pubblicazioni settimanali e mensili. E ora sono qua a scriverne per ricordarmi che ho fatto semplicemente la cosa giusta

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.