Collezionismo: Guerra di spie

UN ALTRO TENTATIVO TARGATO CORNO

guerra-di-spieI supereroi non sono ancora di casa nei cassetti infiniti dell’editrice Corno, quando a cavallo del quinquennio che va dal ’65 al ’70 l’attenzione era rivolta a prodotti molto diversi tra di loro e accattivanti nel loro genere così particolare. E’ proprio il 1965 quando alle stampe viene mandato il primo numero di “Guerra di spie, un fumetto contenitore che raccoglie storie rivolte al mercato inglese e illustrate da autori spagnoli (Emilio Bernardo, Luis Martinez, Rafael Aura Leon, Josè Maria Bea-Font). Il tema è risolto già nel titolo, infatti le vicende raccontano le avventure di alcune spie durante il periodo della seconda guerra mondiale; sulla scia del contemporaneo James Bond, questi scaltri personaggi possiedono gadget stupefacenti e attrezzature mirabolanti.

La serie dura solamente 6 numeri per poi cambiare nome in “Marines, ma da notare è come, contemporaneamente, sempre l’editoriale Corno da alla luce “Guerra d’eroi, un’epopea fumettistica straordinaria della durata record di 27 anni, per 947 numeri. La confezione delle copertine degli albi è opera dell’onnipresente maestro della comunicazione illustrata Luigi Corteggi, in questa prova non proprio al top della sua straripante capacità artistica.

GUERRA DI SPIE

Editore Editoriale Corno (Italia)
Autori Vari autori
Prima pubblicazione 1965
Prima edizione italiana 1965
Formato cm 12 x cm 17
Numero pagine 128 pagine + copertine
Poster nessuno
Adesivi nessuno
Gadget nessuno
Reperibilità
Quotazione Serie completa in condizioni ottime/magazzino € 250/300

COSA DEVI SAPERE:

Questa non è una di quelle serie che si trova in bella vista sui banchi delle fiere e non tanto per la sua difficile reperibilità, ma piuttosto perché non è una di quelle serie che gode di molte attenzioni.
La tematica non riscuote il riscontro del pubblico a livelli rimarchevoli e anche la conoscenza del titolo in sé è assai scarsa, ma i collezionisti che esigono l'intera produzione Corno o amano le copertine di Luigi Corteggi la devono avere ad ogni costo.
Il prezzo singolo dell'albo oscilla dai 10€ ad un massimo di 50€, valore assegnato dalla conservazione o dalla contaminazione della resa da edicola.
La serie completa splendida non scende sotto i 250€.

Riccardo Lucchesi

Tutto ha avuto inizio un giorno del 1988; ho comprato il numero 18 di Dylan Dog, Cagliostro! e non ho più smesso. Dylan ancora si trascina stanca, ma nel frattempo mi sono lasciato prendere la mano e ho invaso casa/e, non solo di fumetti ma ci ho messo un po' di sogni, di ricordi, di momenti, insomma ho misurato la mia vita tra pubblicazioni settimanali e mensili. E ora sono qua a scriverne per ricordarmi che ho fatto semplicemente la cosa giusta

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.