Recensione Game: Jenus il gioco

Editore/Distributore Freak & Chic, Magic Press, Raven Distribuzioni
Autore/Sviluppatore Don Alemanno, Immanuel Casto
Genere
Anno di pubblicazione 2014
Numero giocatori Da 2 a 5
Durata media Da 20 a 30 minuti
Contenuto della confezione Mazzo di carte personaggi, Mazzo di carte Indulgenze, Mazzo di carte Demoni, Mazzo di carte Interventi Divini, Mazzo di carte Miracoli, Segnalini punti Santità e punti Ferita, Segnalino “primo giocatore”, Dado

Prezzo € 19,90

UN CARDGAME ADATTO A TUTTI

box-jenus-giocoI giochi di carte non collezionabili annoverano in genere tra le principali caratteristiche quelle di essere di facile apprendimento, di fornire un gioco rapido che raramente raggiunge l’ora di durata per singola partita e di poter contare su illustrazioni di grande impatto.
Jenus il gioco, del quale potete trovare qua il nostro unboxing per vedere tutti i materiali, rispetta tutte queste caratteritiche, grazie a meccaniche di gioco intuitive e ai disegni di Don Alemanno che faranno la felicità di tutti i fan e colpiranno piacevolmente chi dovesse affrontare a Jenus il gioco senza già conoscere l’autore. Se poi ci mettiamo i giochi di parole, lo humour che contraddistingue Jenus e i personaggi improbabili che utilizzerete, capirete già che Jenus il Gioco è un buon passatempo per qualche risata con gli amici.

PAOLO BROSIO O CLAUDIA KOLL?

A inizio gioco vi verrà consegnato casualmente uno dei cinque personaggi disponibili: Jenus, Angius, Ratzinger, Paolo Brosio e Claudia Koll, ciascuno con specifiche abilità a seconda della classe d’appartenenza (due umani, due divinità e un clericale). Ciascuna delle classi ha una condizione di vittoria diversa, che va ad intrecciarsi con le altre per conferire al gioco quel tocco di profondità necessario per un prodotto di questo genere. Capirete ben presto, infatti, che il pezzo forte di Jenus il Gioco non sono le meccaniche né la strategia, ma la simpatia e la demenzialità delle situazioni, in grado di farvi passare qualche mezz’ora tra risate disimpegnate.
Trattandosi di un gioco di carte, nel quale è peraltro presente anche un dado, naturalmente la fortuna ha il proprio peso, ma come detto sono le stesse meccaniche a farvi intuire, già leggendo il regolamento, che non dovrete prendervi troppo a cuore una situazione sfortunata, in quanto lo scopo principale di una partita a Jenus sarà evidentemente goliardico. D’altra parte la classe dell’umano è infatti piuttosto avvantaggiata, il clericale tende ad estraniarsi un po’ dal gioco per raggiungere il proprio obiettivo, le divinità si ritroveranno bersagliate dal clericale e con poco margine contro i demoni che appariranno in gioco grazie a una meccanica simile alla nota “apertura della porta” in Munchkin.

DA GIOCARE CON IL GIUSTO SPIRITO (SANTO)

Jenus il Gioco, proposto a un prezzo che è ormai lo standard dei cardgame, è un buon titolo per passare una mezz’ora con gli amici tra “C.I.C.A.P.” e “Beati-fica-zione”, magari come intermezzo tra due giochi più impegnativi o per accendere una serata con persone che non sono giocatori accaniti in cerca di livelli di sfida arditi.


Jenus – il gioco
Jenus – Il gioco – Espansione: Angeli & Demoni
Raven – Squillo, Deluxe Edition
Raven – Illuminati Gioco da Tavolo
Raven – Munchkin



C4 MATITE:



Nicholas Venè

Leggo, scrivo, gioco, guardo, commento. Osservo e prendo appunti, provando a fare cose.

Potrebbero interessarti anche...

Nessuna Risposta

  1. 24 giugno 2015

    […] in contemporanea i contenuti della pagina Facebook, a destra c’è la parte dedicata al gioco da tavolo e ai libri di Jenus, a sinistra l’ultima pillola pubblicata e in basso la parte dedicata ai […]

  2. 16 novembre 2015

    […] edita da Magic Press e l’espansione del gioco (nato dalla collaborazione con Immanuel Casto): “Jenus il gioco: Angeli & Demoni”. Inoltre si potranno trovare svariati fumetti, gadget e t-shirt targate […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.