Recensione: C’è un solo leader

Editore Saldapress
Autori Chiara Poli
Prima pubblicazione Settembre 2015
Prima edizione italiana Settembre 2015
Formato brossura
Numero pagine 320 pagine, bianco e nero

Prezzo 13,90 euro

Molti si chiedono come facciamo a guardare “quella schifezza lì”. Moltissimi altri hanno visto oltre la superficie e hanno capito: tutte le tematiche più importanti passano attraverso la voce o le azioni dei protagonisti. Si parla di religione, di scienza, di soprannaturale, di moralità e di un mondo che deve reinventarsi…
– da C’è solo un leader

UN TESTO COMPLETO

Con C’è un solo leader Anatomia della serie TV The Walking Dead, il nuovo saggio di Chiara Poli edito da Saldapress, ci troviamo di fronte ad un lavoro veramente molto approfondito e accurato sulla serie Zombie che ha segnato e sta segnando il panorama dell’entertainment mondiale.

Un testo che affronta tutte le varie sfaccettature che si possono trovare nell’universo creato da Robert Kirkman. Concentrandosi soprattutto sull’analisi della sua trasposizione televisiva e i necessari cambiamenti che questa ha comportato.

I TEMI TRATTATI

the-walking-dead-atlanta-hd-desktopIl saggio ha una costruzione solida e ben strutturata che si divide divisa in Tre Parti. Nella prima parte troviamo, tra le altre cose, un’ampia riflessione generale sul tema degli zombie, gli archetipi della narrazione e il viaggio dell’eroe, i motivi del successo di The Walking Dead e la trasformazione da fumetto a serie tv.

Nella seconda parte invece Chiara Poli ci fornisce una quasi maniacale, in senso buono, analisi degli episodi dalla prima alla quinta stagione. Di ogni puntata troviamo i dati tecnici (titolo italiano, titolo originale, sceneggiatura e regia), un breve riassunto di poche righe. Ma fondamentalmente di seguito ad ogni introduzione tecnica dell’episodio vengono evidenziati gli aspetti importanti dell’evoluzione dei personaggi, citazioni e omaggi di altre opere e le osservazioni sulle tematiche rilevanti.

Nella terza e ultima parte invece vengono analizzati nuovi punti di vista, le web series, la crescente zombie-mania e un’interessante riflessione sulle critiche più comuni mosse dai detrattori della serie televisiva che vengono affrontate e smontate.

UN LAVORO APPASSIONATO

the-walking-dead-cast-1940x1423Oltre che a un grande sfoggio di competenza, con C’è solo un leader ci troviamo di fronte ad un lavoro che trasuda passione. Chiara Poli è infatti una delle più preparate giornaliste specializzate in cinema e serie tv, nei suoi precedenti lavori e in questo ha analizzato in lungo e in largo il mondo della cultura seriale e dei suoi fan. La zombie-mania ormai ha infestato il pianeta Terra, i motivi del perché questi esseri abbiano negli ultimi anni riscosso così tanto successo sono molteplici. Con questo libro, la Poli, ci fornisce una visione e un’analisi esaustiva del fenomeno.

Per questi motivi mi sento di dire che questo è un libro molto ben fatto, di cui vi consiglio la lettura e l’acquisto. Adattissimo sia agli appassionati della serie, sia a chi vuole leggere un prodotto che oltre che analizzare in maniera completa uno dei fenomeni televisivi degli ultimi anni, vi aiuterà a capire anche i vari meccanismi che si celano dietro la creazione di una grande serie tv.


C’è un solo leader. Anatomia della serie tv «The Walking Dead»
Giorni perduti. The walking dead: 1
The walking dead: 1
Compendium. The walking dead: 1
The Walking Dead – Stagione 01 (2 Blu-Ray)



LA NOSTRA PAGELLA: 8.3/10



Alessandro Di Giulio

Il mondo del fumetto l'ho sempre amato da quando mia madre mi portò al primo Lucca Comics della mia vita, penso che ora si odi per questo; da allora li compro li leggo e li colleziono e non me ne sono mai pentito. Ho 31 anni mille passioni e una vita sola per poterle coltivare; questo è il cruccio di molti di noi. Cosa c'è di meglio allora di scrivere di una di queste grandi passioni?..

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.