Recensione: Esatto

Esatto cover

Editore Mammaiuto
Autori Lorenzo Palloni
Prima pubblicazione Ottobre 2016
Prima edizione italiana Ottobre 2016
Formato 20 x 20 cm
Numero pagine 192 in b/n
Prezzo 15,00 euro

Se vedi tutto grigio di fronte a te, sposta l’elefante.
Antico proverbio indiano

UN LAMPO DI LUCE ACCECANTE, ALL’IMPROVVISO

Esatto vignettaUna prova d’autore sconvolgente, maestosa. Un passo decisivo verso lo status di Autore con la A maiuscola.
Lorenzo Palloni nel 2016 vince il premio “Boscarato” al Treviso Comic Book Festival come miglior sceneggiatore, per “The Corner” edito in Italia da Rizzoli Lizard. Nella primavera dello stesso anno, presso la Maison des Auteurs di Angoulême, concepisce e realizza Esatto.

LA STORIA

Esatto tavola 2Le scelte rigorose di Palloni (una griglia immancabilmente 3 x 3, formato quadrato, piccoli episodi consecutivi), invece di metterlo in difficoltà, ne esaltano le capacità narrative. La storia di Ginger, moglie e madre che in segreto conduce una doppia vita, nella quale comanda un gruppo di strozzini alla ricerca dei debitori del suo padrone, si dipana pian piano attraverso le quasi 200 pagine dell’opera, con salti temporali frequenti, anche all’interno del singolo episodio, affrontati magistralmente dall’autore. Il risultato è un affresco di rara cattiveria e precisione, un meccanismo perfetto dove non ci sono veramente, quasi mai, i “buoni” e i “cattivi”, ma dove è quasi naturale empatizzare con le vittime di Ginger, così come con lei stessa. Sembra di vedere attraverso un vetro, e di assistere impotenti allo spettacolo, fino a quando il vetro inizia ad incrinarsi per poi andare in pezzi. Un viaggio nella disperazione umana, intervallato da significative citazioni letterarie all’inizio di ognuno dei micro-capitoli che compongono il volume. Impossibile fermarsi, la lettura prende alla gola e impedisce persino di respirare fino all’ultima, inevitabile tavola che Palloni sceglie di realizzare come splash page.

MAMMAIUTO

mammaiuto1Il collettivo Mammaiuto, già premiato col Guinigi come miglior realtà autoprodotta nel 2013, non smette di sfornare meraviglie e talenti. Dopo il fantastico “From Here to Eternity” di Francesco Guarnaccia, al quale la stessa Lucca nel 2015 ha tributato una menzione speciale, dopo la scoperta di interpreti come Claudia “Nuke” Razzoli, edita anche da Rizzoli Lizard, stupisce con questo piccolo capolavoro, stampato per ora in sole 200 copie. Sarebbe folle, nel 2017, se i maggiori eventi del panorama fumettistico nazionale non se ne dovessero accorgere. Un’opera di un’intensità così sconvolgente merita di essere letta, diffusa e soprattutto premiata.


Un lungo cammino
The corner. Vite all’angolo
The corner: Vite all’angolo (e-book)
From here to eternity
I diari della Nuke




LA NOSTRA PAGELLA: 9/10



Daniele Pignatelli

Titolare della Libreria del fumetto "Comic House" di Sarzana (SP).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.