Recensione: I diari di Cerise #1 – Lo zoo di pietra

Editore Novellini – Panini Comics
Autori Joris Chamblain, Aurélie Neyret
Prima pubblicazione N.D.
Prima edizione italiana N.D.
Formato 21×28,5 cm
Numero pagine 80 pp.

Prezzo 15,90 euro

Leggere è scoprire, viaggiare, ma anche imparare il senso delle parole e soprattutto come usarle.
 – da “I diari di Cerise #1”

NOSTALGIA CANAGLIA

I-Diari-di-Cerise-8Avete presente quell’eccitazione infantile provata ogni volta che ci si adopera in qualcosa di nuovo che riteniamo più grande di noi? Con il passare degli anni questa sensazione rischia di essere sempre più rara.
I diari di Cerise (vincitore del prestigiosissimo gran premio di Angouleme 2014) è indirizzato ad un pubblico prettamente infantile, tuttavia ottiene gli effetti migliori su un pubblico adulto.
Cerise ha tutte le carte in regola per essere un personaggio amatissimo dai più giovani: è curiosa, ama l’avventura e soprattutto sogna continuamente ad occhi aperti. Anche le persone più adulte avranno molto da imparare da questo personaggio: Cerise non si limita a fantasticare, si adopera con generosità e continuità al fine di materializzare i propri sogni.
La trama di questo fumetto, nella collana 9L – Novellini, ricalca molta parte di film francesi riguardanti i bambini: vi dicono niente case sugli alberi? Inseguimenti? Congetture fantasiose? Troverete tutto questo, se tuttavia pensate che la trama si riduca alla riproposizione pedissequa di cliché avrete un grande sorpresa.

UN RACCONTO SOGNANTE CHE FA SOGNAREI-Diari-di-Cerise-9

Senza anticipare nulla della trama, sappiate che leggendo questo fumetto vi trasformerete in bambini, che voi abbiate 20 come 100 anni, vivrete l’incedere della storia e dei fatti narrati con lo stupore dei vostri 10 anni.
A rendere decisamente magico questo racconto teneressimo, intessuto abilmente da Joris Chamblain, sono i disegni di Aurélie Neyret. Questa disegnatrice è semplicemente grandiosa.
Non passerà pagina in cui non vi troverete a bocca aperta per la bellezza e la morbidezza del tratto di quest’artista. Non di rado sentirete il bisogni di soffermarvi più tempo su alcuni scorsi e alcune immagini. Aurélie anima magistralmente un mondo il cui motore è la semplicità e l’autenticità.

PER GRANDI E PICCINI

I-Diari-di-Cerise-5Questo fumetto è davvero un’ottima occasione per tornare bambini e riflette su quanto da piccole opportunità possano nascere grandi imprese. I personaggi di I diari di Cerise hanno tutti qualcosa da insegnarvi e bene o male vi entreranno tutti nel cuore.
Se vi vergognate di mostrare il vostro lato più tenero e avete figli, sappiate che la scusa per acquistare questo volume è servita. Questa storia insegnerà tanto a voi quanto ai vostri piccoli.
Non vi spaventi la titolatura dove si dice che questo è il volume 1, la storia è completamente autoconclusiva.
Siate tuttavia consapevoli del fatto che una volta letto questo fumetto morirete dalla voglia di passare altro tempo in compagnia di Cerise e dei suoi amici.


Lo zoo di pietra. I diari di Cerise: 1
I diari di Cerise 1. Lo zoo di pietra (E-book)
Il mostro sulla collina
Chi ha paura dei draghi?
Adventure time. La prima, dolce avventura

C4 MATITE:

Jacopo Cerretti

Classe '90, cresciuto a pane (tanto) e comics con approccio disinteressato, negli ultimi 3 anni ho sviluppato un vero e proprio amore per il fumetto grazie in primis all'indagatore dell'incubo, i colleghi di casa Bonelli e alle poesie grafiche di Gipi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.