Recensione: I Girovaghi – Edizione completa e rammendata

Editore SaldaPress
Autori Massimo Bonfatti
Prima pubblicazione 28 ottobre 2016
Prima edizione italiana 28 ottobre 2016
Formato 21 x 28,5 cm cartonato
Numero pagine 104 a colori

Prezzo 20,00 euro

Vedi figliolo?… Tutto questo non sarà mai tuo!

LA VITA NOMADE

I Girovaghi - Edizione completa e rammendata coverI Girovaghi sono una famiglia di nomadi formata da cinque persone. I componenti sono Nando, la moglie (Re)Gina e i loro tre figli di nome Pepe, Paprika e Rico. La loro casa è una carovana ambulante alimentata da Arturo, il gigante buono che traina il carrozzone in giro per il mondo cercando di volta in volta un luogo tranquillo dove fermarsi. I genitori non lavorano e i figli non vanno a scuola. La famiglia vive di espedienti alla costante ricerca di un metodo per sfuggire alla polizia o liberarsi dei campeggiatori troppo invadenti. Questi personaggi sono nati dalla mente e dalla matita di Massimo Bonfatti, disegnatore di Cattivik e creatore, insieme a Claudio Nizzi, di Leo Pulp.

UN’OPERA COMPLETA

© Massimo "Bonfa" Bonfatti 2006

© Massimo “Bonfa” Bonfatti 2006

All’interno del volume cartonato composto da un centinaio di pagine a colori si possono trovare tutte le storie dei Girovaghi dalle origini ai giorni nostri. Queste strisce occupano circa la metà del volume.

Nelle restanti pagine vengono proposte le storie, sempre realizzate dal Bonfa, del Circo Bodoni, un fumetto che racconta la vita di un circo itinerante. Questa serie, realizzata dall’autore alla fine degli anni ’70, sembra essere la precorritrice dei Girovaghi sia per il tipo di comicità sia per i tratti somatici dei protagonisti.

All’interno del libro si possono ammirare sketch e studi dei personaggi che evidenziano la crescita e l’evoluzione delle vignette di Massimo Bonfatti.

© Massimo "Bonfa" Bonfatti dicembre 2004

© Massimo “Bonfa” Bonfatti dicembre 2004

CONCLUSIONI

Questo fumetto, inserito da SaldaPress all’interno della collana Maèstro, risulta un ottimo compendio sia per gli appassionati delle vignette dei Girovaghi sia per i neofiti che si vogliono addentrare negli esilaranti mondi creati da Massimo Bonfatti.

Le storie proposte, spesso composte da poche vignette, infondono nel lettore uno spiccato senso di libertà lasciando parecchi spunti sull’emancipazione dei popoli nomadi descritta anche dal saggista Brunetto Salvarani nella postfazione del volume.


I girovaghi
La scomparsa di Amanda Cross. Leo Pulp: 1
I delitti di Sunset Boulevard. Leo Pulp: 2
Il caso della magnolia rossa. Leo Pulp: 3
Eden. Liberty meadows: 1



LA NOSTRA PAGELLA: 7.3/10



Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.