Recensione: La promessa dei ciliegi

Editore Euromanga Edizioni s.a.s.
Autori Keiko Ichiguchi
Prima pubblicazione Kana 2013
Prima edizione italiana ottobre 2014
Formato 21×15
Numero pagine 125 b/n

Prezzo € 9.60

Guarda in alto, Itsuko. Sono meravigliosi
(Maestra)

COME FIORI DI CILIEGIO

Itsuko è una bambina che pensa di non avere alcun futuro a causa della sua grave malattia. Keiko Ichiguchi ci racconta il percorso interiore che la piccola compie, grazie anche ai suoi insegnanti, per riuscire a smettere di preoccuparsi della morte. I toni della narrazione sono piuttosto cupi e tristi, dal libro trapela con veemenza la forza emotiva dell’autrice giapponese: come ha detto lei stessa, quest’opera è una specie di sfogo dei miei sentimenti attraverso il personaggio inventato”.

Come i più affezionati alla cultura nipponica ben sanno, il  ciliegio è un simbolo del Giappone. I suoi fiori rappresentano la fragilità della vita, tema centrale in questo racconto. Sicuramente, ciò che rimane è il messaggio positivo offerto dall’autrice: nonostante le difficoltà che incontreremo sul nostro cammino, dovremo sempre rialzarci, proprio come ha fatto il Giappone nel corso della sua storia tormentata

UN’OPERA TOCCANTE

Quest’opera, nonostante sia scritta da un’autrice giapponese, non può essere propriamente definita un manga. Di fatto l’impaginazione e la lettura sono in stile occidentale e il libro è presentato in un’edizione in formato A4 invece che sul classico B4 usato in Giappone.

La Promessa dei Ciliegi è un fumetto appassionante, capace di toccare le corde più profonde del nostro animo. Una storia avvincente che riesce a farci immedesimare nei protagonisti, sia italiani sia giapponesi, e a trasmettere il dramma intenso di un’intera nazione, non solo per il disastro dello tsunami, ma anche per come lo stato nipponico si è comportato durante e dopo l’emergenza.

Consiglio La promessa dei Ciliegi a tutti quei lettori, amanti del Giappone e della cultura del sol levante, che vogliono intraprendere un toccante viaggio emotivo accanto a Itsuko, guidati dalla delicata e sapiente mano della sensibile Keiko Ichiguchi.


La promessa dei ciliegi
Yggdrasil
Character design. Progettazione dei personaggi
Prospettiva. Teoria e applicazioni
Proporzioni e canoni anatomici. Stilizzazione dei personaggi



LA NOSTRA PAGELLA: 8/10



Cristiano Cuccu

Newser. Appassionato di manga e anime

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.