Recensione: Naruto – Edizione “La Gazzetta dello Sport”

Editore Shueisha (Giappone)
Autori Masashi Kishimoto
Prima pubblicazione 4 ottobre 1999
Prima edizione italiana aprile 2003
Formato cm 13,7 x cm 20
Numero pagine oltre 2000

Prezzo € 4,99

A differenza di te… Io otterrò senz’altro il titolo di Hokage. Perché diventare Hokage è il mio sogno.

NON CI SONO PIÙ SCUSE

Naruto-gazzetta-sport-cover-2Moltissimi di voi ci saranno cresciuti insieme, accompagnati dalle note della sigla dell’omonimo cartone animato, altri ne avranno necessariamente parlare, altri ancora hanno finto di non sentire, aggrappati ad altre certezze, eppure Naruto racchiude quella sorgente di forza misteriosa che ancora è in grado di sorprendere. Sono trascorsi più di dieci anni da quando Panini Comics ha distribuito i suoi volumi per tutte le fumetterie della penisola, raccogliendo immediatamente un successo strepitoso. Quanti non lo hanno raccolto subito si sono rimessi in carreggiata con la prima ristampa, la serie rossa, identica alla regolare ma differente solo nella numerazione passata dal nero al cremisi. Poco dopo giungeva l’edizione gold, maestosa e leggermente più impegnativa, riservata a quel pubblico esigente che può spendere un po’ di più e che ama mettersi in pari rapidamente. Ma deve essere sembrato ancora poco, se a distanza di così poco tempo Panini e Gazzetta dello sport hanno affilato le armi insieme per dare al grande pubblico l’ennesimo prodotto di grande qualità ad un prezzo popolare. A questo punto non ci sono davvero più scuse, chi non è saltato in sella adesso si sbrighi a recuperare gli arretrati, disponibili facilmente presso il sito del giornale, e per il resto buona lettura.

DENTRO L’EDIZIONE

Inutile sottolineare come la nuovissima edizione aggiunga qualcosina rispetto alle precedenti, giusto giusto quegli ingredienti necessari a rendere il piatto un po’ più saporito. Mettendo da parte momentaneamente la curatissima veste grafica, lattea e lucida, compatta e maestosa da far impallidire l’originale, questa si bea di tantissimi approfondimenti inediti. Il primo numero è corredato da un maxi poster a colori e all’interno tante pagine in più che spiegano il mondo del più temibile dei ninja. Insomma il capolavoro di Masashi Kishimoto rivive ancora una volta filando via regolare verso il suo completamento, 72 volumi, come in originale, ad un prezzo se non eccezionale competitivo, per un’edizione di tutto rispetto.

naruto-1


Naruto #1
Naruto #2
Naruto – La Via Dei Ninja
Naruto Shippuden Ultimate Ninja Storm Revolution – Day-one Rivals Edition
NARUTO – Konohagakure Shinobi Headband archetto fascia

C4 MATITE:

Riccardo Lucchesi

Tutto ha avuto inizio un giorno del 1988; ho comprato il numero 18 di Dylan Dog, Cagliostro! e non ho più smesso. Dylan ancora si trascina stanca, ma nel frattempo mi sono lasciato prendere la mano e ho invaso casa/e, non solo di fumetti ma ci ho messo un po' di sogni, di ricordi, di momenti, insomma ho misurato la mia vita tra pubblicazioni settimanali e mensili. E ora sono qua a scriverne per ricordarmi che ho fatto semplicemente la cosa giusta

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.