Recensione: Nonni

Editore Tunué
Autori Tonio Vinci
Prima pubblicazione 2017
Prima edizione italiana 2017
Formato 17 x 24 cm
Numero pagine 96 a colori

Prezzo 14,90 euro

Le sta benissimo!

Una famosa canzone che andava di moda ai tempi di mia madre recitava: “La vita comincia a quarant’anni…“. Con la maturità, la consapevolezza del mondo, si pensava al pieno dell’età adulta come una seconda rinascita, un momento per nuove occasioni. E se ci fosse data addirittura una terza possibilità, se la vita potesse ricominciare non solo a quaranta, ma anche a settant’anni? Tonio Vinci risponde a questa domanda con il suo Nonni, edito da Tunué.

QUALE AMORE?

Altra citazione storica: “Finché morte non vi separi“. Sandro e Lidia si amano e hanno trascorso gli anni fianco a fianco fino alla morte di lei. L’uomo, chiuso nella sua solitudine, una gabbia che la città gli offre, trascorre le sue giornate nel ricordo e nel dolore, ignorato dal resto del mondo tra borse della spesa e partite a briscola in solitaria. Cos’è che produce dunque la rottura di questo triste equilibrio? Il ritrovamento di un piccolo biglietto da visita, donatogli da una signora al funerale della moglie, che lo invita a partecipare al Circolo Aurora, un luogo molto speciale, dove gli anziani rivivono l’amore. Fin dall’antichità classica vecchiaia e Eros stanno agli antipodi e mal si conciliano: l’amore riguarda solo i giovani dicevano i latini, e ogni vecchio che provi ad impadronirsi di questo sentimento cade solo nel ridicolo. Qui invece questo tabù si spezza, l’Aurora diventa un ambiente dove trovare sesso e intimità over 60 e Sandro… trova Antonia, che lo riporta  all’adolescenza.

OGGI E PER SEMPRE

Il tratto particolare di Vinci, a cavallo tra una sorta di realismo e deformità, è capace di trasformare i personaggi secondari in macchiette e di far emergere il carattere di ognuno da pochi tratti. Alcune vignette poi non rinunciano a una visione quotidiana, scartando ogni idealizzazione possibile: gli eroi sono agé, alle prese con in loro problemi e acciacchi e le piccole cose di ogni giorno. Quali sono i limiti e i piccoli piaceri di un feeling ormai fuori tempo massimo? È vero che l’esperienza ci fa reagire in modo diverso? A voi il piacere di scoprirlo in questo volume tanto ironico quanto drammatico.


Nonni
Le due metà della luna
The moneyman. La vera storia del fratello di Walt Disney
Sulla collina
Silverwood lake

C4 MATITE:

Andrea Tondi

Filologo romanzo, vive nel suo mondo fatto di cavalieri e avventure mistiche nella foresta. Quando torna nel mondo reale, scrive di fumetti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.