Recensione: Questo è un libro con i fumetti di Sio #1

Editore Shockdom
Autori Simone Albrigi in arte Sio
Prima pubblicazione ottobre 2014
Prima edizione italiana ottobre 2014
Formato 24 x 17 Colori con alette ripiegate in copertina
Numero pagine 175

Prezzo € 15.00

…Ciao, quanti anni hai? …Sedici, è tu? …Ottocentomila.

sio 2

PERCHÉ SETTE È….

uncommonstories-2Simone Albrigi, in arte Sio, è un personaggio assai particolare. Chi lo ha visto girare con la sua bicicletta pieghevole e le cuffie in giro per Lucca, in occasione del Comics, non ha potuto fare a meno di riconoscerlo, e lui di rimando non ha negato a nessuno un saluto, un cane magico, un sorriso. Il volume che tengo fra le mani intitolato sibillinamente Questo è un libro con i fumetti di Sio – 1 edito da Shockdom, rappresenta un compendio di molte delle strisce apparse sul suo sito in forma  web comic (anche se più calzante sarebbe web strip), disegnate da Sio dal 2009 al 2014, e fa ridere. Non mi fraintendete però. Sio nasce sul web, ed il canale scottecs su youtube vi può dare una idea di quello che è la sua comicità. Le immagini ed i video sono il suo habitat naturale, quella giungla digitale dove Simone si muove agile e leggero, e la trasposizione di questa dinamicità dal video alla carta è sempre complicato. Ma non impossibile. I suoi fan, che si sono moltiplicati a velocità esponenziale negli ultimi anni, lo sanno, lo seguono su Ovunque. E lo adorano.

La storia del Giappone : Un giorno ci fu un samurai….ma poi ci fu Fukushima – Addio sushi
(30 vignette in 30 minuti)

…LA MISURA MASSIMA….

sio 1La premessa del libro, scritta da Giacomo Bevilacqua, comincia con queste testuali parole : “Sio è scemo”. Il fatto è che, anche per l’illustre autore della prefazione, la scemenza non è uguale per tutti. Ne esistono numerose forme, ed in questo caso l’aggettivo “scemo” fa il paio con quello di “genio”. I personaggi di Sio sono molti, tutti ugualmente paradossali, e sono protagonisti di un mondo colorato dove il nonsense la fa da padrone e le vignette di due personaggi che si guardano in silenzio dopo una freddura, fanno a volte più ridere della battuta stessa. Il mix fra crudeltà gratuita, italiano avventuroso e follia completa riesce a catturare rapidamente anche il lettore più ignaro, anche se il massimo effetto comico si ottiene sovrapponendo mentalmente la voce dell’autore, che doppia praticamente tutti i suoi video, ai testi dei balloon. È stato questo mix irresistibile ad ingolfare con lunghissime code di fan adoranti lo stand di Shockdom a Lucca Comics & Games 2014. siopaesaggioMa fino a qui saremmo alla descrizione dell’equivalente a fumetti di un cinepanettone: onesto prodotto, ma basta una satira pungente unita ad un tratto grafico elementare ma intrigante per definire questo fumetto “speciale“? Dove sta il genio? Per rispondere a questa domanda basta andare a pagina 109, sezione 24 hour Comic day, e leggere una qualsiasi delle storie in 12 vignette che sviluppano da un minimo di quattro storie fino a…no la matematica non è d’aiuto in questo caso, la risposta giusta è “tante”. Ma lo stesso si può dire per 30 vignette in 30 minuti, per il Dott. Culocane, per la cuoca Mariangiongiangela, per non parlare delle banane picchiate perché non pagano il pizzo, e molto molto altro.

Ingredienti :  salsa di ceramica, otto chili di pepe rosso, sale q.b. , un pizzico di chiodo…

sio 4

…DI TUTTO!

Leggere Questo è un libro con i fumetti di Sio – 1 di Simone Albrigi aka Sio, edito da Shockdom vuol dire scollegare il cervello, scorrere le pagine e vedere quando ti arriva la botta, sentire arrivare nel cervello quel non so che di sottile che a caldo sembra una “stupidaggine” (ma il termine che avevo in mente era un altro, leggermente più volgare – ndr) ma che forse così stupido non è.  Sio è in tutto e per tutto un artista multimediale: scrive canzoni, pubblica video di ogni tipo, ha fatto il giro del Giappone in bicicletta filmando un reportage e creando nel contempo un libro a fumetti. Di recente ha raggiunto l’obiettivo di raccogliere i fondi sio 3per il videogioco basato sui suoi personaggi. Eppure questa leggerezza rischia di distogliere l’attenzione da cosa c’è sotto sul serio. Bisogna dedicare un pochino più di tempo infatti per rendersi conto che tra le righe c’è tanta critica sociale, tante citazioni colte, tanta cultura, tutto quello che alla fine ti fa ridere in ufficio, da solo davanti al computer, una settimana dopo che hai finito il libro. Non è immediata come potrebbe sembrare. Di sicuro siamo davanti al primo tablet in carta stampata della storia, un oggetto in qualche modo magico che riesce a trasferire su carta quello che di solito si legge (e ascolta) da un monitor di computer.  Detto questo, probabilmente non siamo davanti ad un capolavoro del fumetto internazionale, ma se volete qualcosa per passare una serata di risate, più o meno grasse, non fosse altro perché la vignetta che avete letto è troppo stupida per essere vera, questo è decisamente il libro giusto.  Buona Lettura.

Post Scriptum

La descrizione dei fumetti di Sio non può prescindere dai suoi video, e farlo sarebbe scorretto, proprio per tutti quelli che non conoscono questo artista. Quindi eccezionalmente troverete qui di seguito un paio dei video, rappresentativi della sua comicità. Buona Visione (e vedrete che dopo la lettura sarà anche meglio….)


Questo è un libro con i fumetti di Sio: 1
Tutto tutto scottecs
I treccani
Mostrip. L’abito non fa il mostro!
Drizzit. Il demone che non ti aspetti

C4 MATITE:

Andrea Cattani

Figlio degli anni '80 (insomma...metà anni 70...), attendo l'arrivo di Daltaniuos per finalmente fuggire da questo pianeta, a mio parere, dominato da mostri. Ecco

Potrebbero interessarti anche...

1 Risposta

  1. 28 settembre 2016

    […] del Padiglione 7 e sarà possibile acquistare i volumi in catalogo, fra cui in anteprima assoluta Questo è un libro con i fumetti di Sio 3, Le cose così di Labadessa e Qvando c’era Lvi 3 di Antonucci & […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.