Recensione: Lukas #03 – Sacrificio

Editore Sergio Bonelli
Autori Michele Medda (testi) e Massimiliano Bergamo (disegni)
Prima pubblicazione maggio 2014
Prima edizione italiana maggio 2014
Formato 17 cm x 21,3 cm
Numero pagine 100

Prezzo 3,30 €

Aprì gli occhi e intorno a lui era buio. Distese le braccia e le gambe, e seppe solo che doveva uscire, cercare la luce.
– Lukas #1, Incipit

Lukas-#3Eccoci arrivati al terzo appuntamento con Lukas, la serie horror lanciata da Sergio Bonelli Editore due mesi fa. Sia nella recensione del numero 1 sia in quella del numero 2 siamo rimasti soddisfatti per tutto ciò che abbiamo letto. Il terzo numero inizia a definire meglio il personaggio di Lukas Reborn e del mondo dei “ridestati“.

I MOSTRI CITTADINI

La prima parte della storia parla dei ridestati che continuano la loro caccia, sperando in un passo falso di Lukas. Vengono aggiunte nuove informazioni su Alex e sugli interessi di Madame Belsen.
La seconda parte, che occupa circa i tre quarti dell’albo, racconta delle avventure di Lukas in un nuovo quartiere. Il protagonista è alla ricerca di qualcosa che non si spiega: la zona di Horti Green ha una strana forma di governo, una sorta di dittatura. Lukas inizierà un estenuante e dispendioso viaggio per riuscire a capire cosa realmente è accaduto in quel quartiere.

Lukas #3 2

La trama è godibile, non mancano colpi di scena né parti più impegnate. Il lettore è spinto freneticamente ad arrivare alla fine della storia. I mostri non si fermano mai, né quelli che vivono di notte, né quelli interni a ogni essere umano.
Non viene aggiunto molto alla continuità della storia che si è evoluta nei primi due capitoli. Per ora questo albo si può considerare come un filler, ma confidiamo nelle immense doti da sceneggiatore di Michele Medda che avrà certamente architettato tutto per sorprenderci in seguito.

Lukas #3 1

IL DISEGNATORE CAMBIA ANCORA

Il terzo numero è disegnato da Massimiliano Bergamo, un fumettista diverso rispetto a quelli dei primi due numeri, rispettivamente Michele Benevento (#1) e Luca Casagrande (#2).
Michele Benevento, creatore insieme a Michele Medda della miniserie (qui potete trovare l’intervista esclusiva ai due autori), ha magistralmente realizzato la copertina dell’albo.

Il volume merita di essere letto, l’unico neo, come già detto per i numeri precedenti, è il ritmo con cui gli avvenimenti accadono. Le promesse dell’inzio sono ampiamente ripagate da un giusto mix di suspense e relax. Sicuramente la serie più giovane e al passo coi tempi tra tutte quelle targate Sergio Bonelli Editore. L’autore per ora ha la nostra completa approvazione, speriamo che tutto l’entusiasmo non venga vanificato.

Waitin’ 4 #4


FUMETTO LUKAS
L’inizio. Orfani: 1
Bugie. Orfani: 2
Verità. Orfani: 3
Dylan Dog. Cronache dal pianeta dei morti



LA NOSTRA PAGELLA: 7/10



Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. 1 giugno 2014

    […] Non vi svelo nulla della trama perchè è una serie appena nata, è al numero 4 che uscirà in tutte le edicole dal 26 giugno! Nel frattempo, però, potete accaparrarvi il numero attualmente in edicola! Ecco la nostra recensione a questo link. […]

  2. 25 maggio 2015

    […] dell’uscita del terzo numero della nuova serie, In Trappola, saranno rivelati i segreti di Lukas – Sacrificio, il terzo numero della prima serie. L’albo è stato scritto da Michele Medda e disegnato da […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.