Recensione: The Professor #0

The Professor #0 banner

Editore Erredi Grafiche Editoriali
Autori Giancarlo Marzano (sceneggiatura), Andrea Cuneo (disegni) e Andrea Corbetta (copertina)
Prima pubblicazione Ottobre 2016
Prima edizione italiana Ottobre 2016
Formato 14 x 20 cm
Numero pagine 20
Prezzo Gratuito

Il sangue è vita…

LONDRA VITTORIANA

The Professor #0 coverLa storia di questo albo è ambientata nella capitale inglese durante la seconda meta dell’Ottocento. Benjamin Love è The Professor, un docente di scienze esoteriche presso l’Univesity College di Londra. Si capisce fin da subito che la passione del protagonista va oltre il proprio lavoro. Il professore, che ha le sembianze del famoso attore  Peter Cushing, è incuriosito dalle creature come fantasmi, demoni e vampiri. È proprio su questi ultimi che si incentra breve la vicenda raccontata nelle 16 pagine di fumetto dell’albo numero 0 della serie. Cosa scoprirà The Professor? Come si comporterà? Per scoprirlo vi basterà ritirare questo volumetto che sarà distribuito gratuitamente in molte fumetterie italiane, qui l’elenco completo, a partire da giovedì 6 ottobre 2016. Ricordiamo a tutti coloro che non riusciranno a ritirare una copia cartacea del numero 0 che tale storia sarà scaricabile gratuitamente in formato digitale fotografando un QR code presente sul primo volume della serie in uscita il 28 ottobre 2016.

La stessa differenza che passa tra spirito e materia…

CONCLUSIONI

The Professor #0 pagina 8Il numero 0 di The Professor risulta un albo molto intrigante con ottime possibilità di crescita durante la serie regolare. Si tratta di un volume che fa da teaser alla prima stagione molto interessante dal punto di vista collezionistico. La storia scorre lineare e mentre avanza lascia il lettore con sempre più domande e voglia di scoprire la trama. I disegni, in bianco e nero, sono molto dettagliati e riescono a far immergere il lettore all’interno dell’epoca vittoriana. Tutti i presupposti che sono stati illustrati durante la presentazione di Rapallo (GE), qui il report della giornata, sono stati soddisfatti dagli autori. Questo nuovo progetto, made in Liguria, creato da Andrea Corbetta e portato in edicola dalla casa editrice genovese Erredi sembra essere un prodotto molto valido ed eterogeneo. Consiglio la lettura agli amanti dei fumetti e dei romanzi di genere horror gotico con qualche alone di mistero.

… Perché i vampiri sono tra noi!




LA NOSTRA PAGELLA: 7.6/10



Marco Rubertelli

Appassionato di fumetti e informatica. Dopo essere stato un fedele abbonato a Topolino per anni, un giorno, per caso, legge l'albo #224 di Dylan Dog, Sul filo dei ricordi, e inizia a leggere tutta la serie. Presto l'interesse si estende a qualunque tipo di fumetto, soprattutto graphic novel. Nel novembre 2013 fonda insieme all'amico Nicholas il portale C4 Comic.

Potrebbero interessarti anche...

1 Risposta

  1. 23 ottobre 2016

    […] Innocenti e Francesco Mobili Formato: 14×20 cm, copertina a colori, interno in bianco e nero Numero 0 distribuzione gratuita nelle fumetterie Numero 1 (novembre/dicembre): in tutte le edicole dal […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.