Recensione: Thief of Thieves #1

Editore SaldaPress
Autori Robert Kirkman, Nick Spencer, James Asmus, Shawn Martinbrough, Felix Serrano
Prima pubblicazione 2012
Prima edizione italiana 2013
Formato 17×26 cm
Numero pagine 156

Prezzo 16,90 euro

IL LADRO DEI LADRI

Conrad Paulson, meglio conosciuto come Redmond, è uno dei ladri più famosi al mondo, uno dei più bravi nel suo campo, un vero artista, ma come tutti gli artisti ha una vita piuttosto difficile, caratterizzata soprattutto da un travagliato passato.
Il punto di svolta nella sua vita arriverà nel momento in cui “il ladro dei ladri” deciderà di punto in bianco di mollare tutto, di abbandonare la sua attività e di dedicarsi alla famiglia, un elemento più che trascurato durante la sua eccellente carriera. Certo un ladro deve calcolare i rischi del mestiere ma, come si suol dire, al cuore non si comanda. E così, tra un errore e l’altro… La famiglia rischia di diventare per Redmond il più sbagliato dei colpi!

UNA SERIE TV A FUMETTI

thiefofthieves-01Questa volta Kirkman non ci parla di morti viventi o di incredibili super umani venuti da chissà quale pianeta. La storia che ci racconta è una storia reale, fatta di esseri umani, piena zeppa di azione, ma che dimostra di riuscire a costruire un rapporto tra il lettore e la trama.
I personaggi sono ben costruiti, pagina dopo pagina infatti riusciamo, attraverso una serie di flashback, a conoscere meglio ogni aspetto della loro vita, percependo anche più di quello che le stesse tavole ci stanno raccontando. Il prodotto che l’autore di The Walking Dead ci propone appare fin da subito come più di un semplice fumetto: ogni tavola ci mostra sempre di più una dimensione televisiva o addirittura cinematografica, ma anche la narrazione, con continui flashback, regala una tipica atmosfera da serie TV. Non a caso Thief of Thieves sarà presto trasformato in un prodotto televisivo grazie alla AMC.
I disegni, realizzati da Shawn Martinbrough, giocano un ruolo fondamentale, nonostante la poca spettacolarità delle tavole. Sia chiaro, non sto dicendo che questa poca “spettacolarità” sia un elemento negativo: semplicemente, la storia non si presta a tavole particolarmente movimentate. Anzi, spesso la trama si sposta da un dialogo all’altro tra i protagonisti, alternandoli solo con alcuni piccoli flashback. Molta importanza è stata data alla caratterizzazione artistica dei protagonisti, preferendoli all’ambiente; da apprezzare soprattutto la somiglianza tra Conrad e suo figlio, realizzata in modo impeccabile.

IN CONCLUSIONE 

Da molti è stata considerata una semplice lettura di intrattenimento, ma io credo che Thief of Thieves sia molto diredmond2 più. Una lettura sicuramente consigliata per chi come me ha amato film come The Italian Job o la saga di Ocean.
Questo primo volume mi ha particolarmente colpito per la sua poca pesantezza, spesso i primi numeri si perdono in lunghissimi preamboli per introdurre personaggi e situazioni, ma Kirkman e i due sceneggiatori, Nick Spencer e James Asmus, sono riusciti a presentare l’intera vicenda in un modo incredibilmente leggero e scorrevole. Tutti i protagonisti infatti si presentano in un susseguirsi di dialoghi e flashback che mi hanno completamente catturato. Conrad poi è la ciliegina sulla torta: un personaggio scritto in modo magistrale del quale mi sono immediatamente innamorato.


Mollo tutto. Thief of thieves: 1
Aiutami. Thief of thieves: 2
THIEF OF THIEVES VOL. 3 – VENEZIA
La Lista. Thief of thieves: 4
Zombies. Ediz. integrale

C4 MATITE:

Renato Pipitò

Appassionato di tutto, forse anche di troppo. Passa l'intera giornata cercando di conciliare tutte le sue passioni, riuscendo a non combinare mai nulla. Una costante è quella del fumetto infatti, tra un flame e l'altro su League of Legends, scopre C4Comic, un modo utile per continuare a coltivare almeno una delle cose che ama.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. 12 settembre 2017

    […] è l’autore dei disegni di Thief of Thieves, la serie prodotta da Skybound e creata da Robert Kirkman (autore di The Walking Dead, Invincible e […]

  2. 18 ottobre 2017

    […] albi Manifest Destiny #1, Green Valley #1, Thief of Thieves #1, Birthright #1 e Horizon #1 in formato comic-book e ognuno con variant cover Negan […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.