Recensione: Topolino 3146 – Topolinix e lo scambio di Galli

Topolinix

Editore Panini Comics
Autori Tito Faraci e Silvia Ziche
Prima pubblicazione 2016
Prima edizione italiana 2016
Formato 12,5 x 18 cm
Numero pagine 43
Prezzo 2,50 euro

Questa storia si svolge nella Gallia conquistata (o quasi) dagli antichi romani! Okay, all’epoca erano attuali romani… Ma ci siamo capiti! Nel sud della regione chiamata Armorica, si trovava uno dei tanti villaggi, così simili tra loro! Visto uno, visti tutti…

Topolinix1Con queste parole Tito Faraci e Silvia Ziche ci introducono in Topolinix e lo scambio di Galli, seconda parodia fumettistica di casa Disney (dopo il grande successo di Dylan Top), apparsa sul numero  3146 di Topolino. La storia è un omaggio al leggendario fumetto francese, realizzato da Renè Goscinny e Albert Uderzo. I due autori si sono detti molto felici di poter realizzare un albo simile, nato da un’idea del direttore editoriale Valentina De Poli, nel quale riversare la loro passione per l’opera originale.

TOPOLINIX & GAMBADILEGNIX

Topolinix2I nostri protagonisti, una strana coppia formata da Topolinix e Gambadilegnix, dovrà affrontare una missione affidata loro da Basettonix. Durante il viaggio i due, costretti ad una convivenza forzata, e con la compagnia di Pippix (capace di combinare solamente guai con i suoi intrugli) vivranno una serie di disavventure a causa del loro aspetto. Saranno infatti catturati da una legione romana, che li scambierà con “gli altri Galli”. Questo scatenerà una serie di simpatici scambi di battute e scene, capaci di scatenare ricordi nei lettori di lungo corso di Asterix & Obelix.

UN VIAGGIO NEL TEMPO

I testi di Tito Faraci, ricchi di richiami alla decennale storia del fumetto e di rivisitazioni  (tra tutte Sono Permalosi Questi Romani) saranno accompagnati dalle ottime matite di Silvia Ziche, capace di creare una commistione tra la ligne claire di Uderzo e il tratto distintivo di casa Disney. La lettura scorrerà in maniera piuttosto fluida, anche senza raggiungere picchi narrativi di rilievo, giungendo ad un giusto compromesso tra omaggio e novità.

In definitiva l’albo è consigliato a tutti coloro che sono cresciuti con le scazzottate dei classici eroi delle bande dessinée, ristampati in questi mesi prorpio da Panini Comics, che sapranno cogliere al meglio tutte le sfumature raccolte in questa storia. Non vediamo l’ora di sapere cosa ci attende dal futuro di questa colonna portante dell’editoria italiana.

TOPOLINO N.3146 – Variant Cover
Topolino 3094 Cover Variant – Dylan Top
Topolino 3127 Variant
Topolino numero 3071 Copertina Variant Lenticolare edizione limitata
Topolino 3023 1° Edizione Variant Cover




LA NOSTRA PAGELLA: 6.1/10



Pietro Badiali

Nato e cresciuto con Batman-The Animated Series ed i film di Tim Burton mi approccio ai fumetti anche grazie ai supereroi. Alla 150esima resurrezione decido di lanciarmi anche in altri campi. Ora sono un onnivoro: manga, graphic novel, BD, comics...l'importante è la qualità.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.