Recensione: Y&M – You and Me

Editore Shockdom Edizioni – Collana Shock Fantasy
Autori Angela Vianello
Prima pubblicazione giugno 2014
Prima edizione italiana giugno 2014
Formato 17 x 24 copertina colori – int- b/n
Numero pagine 64

Prezzo € 7.00

Talento

ta·lèn·to / sostantivo maschile

  1. Capacità intellettuale non comune associata a genialità o estro vivace
    a) è un giovane di talento;
    b) avere del talento;
    c) estensione, a proposito di persona. “Angela Vianello è un vero talento”

I SEMI GERMOGLIANO

Il talento non è qualcosa che si trova in giro per strada, e purtroppo non si compra. Non esiste una scuola di disegno/ 1358775451-ANGELA3sceneggiatura/qualsiasialtracosa che ce lo potrà donare. Angela Vianello invece sta in prima fila e per quanto riguarda fumetto, animazione, illustrazione e Dio sa cos’altro, di talento ne ha ricevuto un bel po’. C’è anche da dire che a differenza di molti soggetti dotati che tendono a sfruttare il loro dono per fare il minimo indispensabile, in questo caso siamo anche davanti ad una persona che nonostante un tratto incredibile e una mano felicissima, ha voluto migliorarsi grazie ad un lavoro durissimo, costante e giornaliero. Chi per primo ha investito in questa autrice è stata Shockdom Edizioni, che nel 2014 ha riesumato Y&M – You and Me, un’opera “giovanile” realizzata a cavallo fra il 2007 e il 2008 che per l’autrice è probabilmente genesis, quel seme che qualche anno dopo abbiamo visto germogliare in uno dei manga più interessanti degli ultimi tempi e che passa sotto il nome di Aeon. Vediamo meglio.

C’ERA UNA VOLTA…

y-m-fumettoY&M – You and Me è una breve storia autoconlusiva, ambientata in un villaggio immaginario del Giappone antico (il periodo storico non viene citato né è importante ai fini della storia), in cui due ragazzi lottano per riuscire a stare insieme. Eisuke proviene dalla città e per varie ragioni vive ai margini del villaggio della bella Chie. Fra i due la scintilla scocca subito, e con il passare del tempo, il fuoco aumenta veloce come l’avanzare di un incendio estivo. Purtroppo però questa storia non è ben vista dagli abitanti del villaggio, restii a vedere la piccola fra le braccia di un forestiero. Ma i ragazzi dimostreranno che… Poco da dire su questa rivisitazione in chiave shōjo degli sfortunati amanti. Si tratta di uno sviluppo assolutamente lineare realizzato a volte con vere e proprie parti didascaliche, basato sulla critica alla società, alle sue convenzioni e ai suoi “cancri” (la xenofobia più in particolare), che lasciano poco all’interpretazione, se non per il fatto che mille anni più tardi siamo alle prese ancora con gli stessi problemi.

Discorso diverso vale invece per la parte grafica, dove l’autrice rivela, pagina dopo pagina, un tratto limpido e morbido particolarmente interessante. La qualità dei dettagli delle tavole paesaggistiche, l’uso della luce e la realizzazione, solo per citare un particolare, dei drappeggi dei tessuti è notevole. I protagonisti, i soli umani rappresentati nelle 64 pagine del y-e-m-fotofumetto, sono caratterizzati da visi e movenze estremamente espressive: l’intensità della comunicazione non verbale che troviamo nella pagine potrebbe rendere addirittura superfluo l’uso delle parole. Il tratto ricorda in qualche dettaglio il maestro Katsura e così anche l’utilizzo di alcune inquadrature, ma non si tratta di un mero scimmiottamento: se le influenze sono visibili, i personaggi e lo stile della Vianello sono comunque distaccati da modelli imitativi evidenti. E stiamo parlando di una artista che almeno per tutta la prima parte della propria carriera ha sviluppato il proprio dono come autodidatta. Certo si tratta di un fumetto ancora acerbo, con sfondi che in qualche caso sono più abbozzati che conclusi e in cui l’utilizzo di alcuni schemi grafici tipici dello shōjo manga odorano di “già visto”. Eppure il fumetto è piacevole e quelli che personalmente ho rilevato quali piccoli difetti tecnici e di sceneggiatura, non riescono a celare la bellezza della maggior parte delle tavole.

DA COMPRARE?

YOU AND ME - COVER 1Y&M – You and Me di Angela Vianello, edito in Italia da Shockdom, non è un fumetto perfetto. Ma rappresenta la possibilità di vedere l’evoluzione di che una artista vera ha raggiunto in meno di dieci anni. Se terrete fra le mani Aeon, se avrete voglia di vedere le puntate di White, l’anime da lei disegnato, animato e pubblicato sul suo canale youtube in totale autonomia, capirete perché ho deciso di mettere una definizione al posto della solita citazione in testa alla recensione. E perché non ho detto che la Vianello disegna Manga Italiano. Angela Vianello disegna Manga. Per stile, forma e linguaggio, il suo lavoro non ha nulla da invidiare alle opere dei suoi colleghi mangaka giapponesi. Y&M è la possibilità di vedere dove tutto è cominciato. Buona Lettura.

Nota: La bella foto dell’autrice proviene dal sito whipart.it


Y&M – You and Me
Drizzit. Le origini
Drizzit. Quel demone che non ti aspetti
Drizzit e il tesoro del drago
666. Il mare dentro

C4 MATITE:

Andrea Cattani

Figlio degli anni '80 (insomma...metà anni 70...), attendo l'arrivo di Daltaniuos per finalmente fuggire da questo pianeta, a mio parere, dominato da mostri. Ecco

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.