[Esclusiva] Suore Ninja: C4 Chiacchiere con… Davide La Rosa e Vanessa Cardinali!

Poche settimane fa si è conclusa una serie che nell’ultimo anno ha fatto molto parlare di sé. Si tratta di Suore Ninja – della quale potete trovare qua la nostra recensione -, approdata in edicola grazie a Star Comics in seguito allo strepitoso successo fatto registrare all’edizione 2011 del Lucca Comics & Games dall’albo “Zombie Gay in Vaticano”.

La serie si è contraddistinta sin da subito quale prodotto fresco e divertente, assolutamente reticente a voler rimanere dentro a quegli schemi preconfezionati e obsoleti che una triste parte dell’editoria obbliga ancora i propri autori a rispettare. Proprio questa irriverenza, apprezzata con travolgente entusiasmo dai numerosi fan,  ha purtroppo attirato le ire dei suddetti bigotti fondamentalisti, i quali hanno dato ancora una volta dimostrazione come apertura mentale e ironia si trovino a distanze siderali da qualunque forma di estremismo.

Nonostante queste avversità, comunque, Davide La Rosa e Vanessa Cardinali hanno ovviamente portato a termine la loro serie così come essa era stata concepita, non una pagina in più né una in meno, sempre sorretti dall’affetto dei fan e dalla professionalità di Star Comics.

C4 Comic, che ha già affrontato la diatriba in merito a Suore Ninja, ha voluto concludere in grande stile, mostrando ancora una volta la propria solidarietà con gli autori dell’opera e contattandoli per salutare nel migliore dei modi una serie che ricorderemo sempre con un sorriso.

C4 Comic: Ciao ragazzi, grazie per aver concesso quest’intervista a C4 Comic. Partiamo dal principio: come vi siete incontrati e come è nata l’idea di Suore Ninja’?
Davide La Rosa: “Grazie a voi! L’idea asce da l’autoproduzione ‘Zombie Gay in Vaticano’: la facemmo io e Vanessa, la portammo a Lucca e andò molto bene. La Star Comics mi contattò per creare una serie partendo da lì. Nella storia c’erano queste tre suore che, per la loro natura di task force contro i mostri, si prestavano bene ad essere usate come protagoniste per una serie.”

C4C: Davide, che sensazione ti fa, da sceneggiatore, immaginare personaggi e poi vederli prendere vita dalla matita di un’altra persona?
Davide La Rosa: “È una sensazione strana ma che dà sicurezza. So che se penso a una scena, per quanto essa possa essere difficile, si materializzerà su carta. Le prime volte fa uno strano effetto perché vedi che una cosa nella tua testa diventa vera passando da un’altra testa (quella del disegnatore), poi ci si fa l’abitudine. Nel complesso è comunque sempre una cosa bellissima.”

C4C: Vanessa, quanto ti è piaciuto disegnare i personaggi ideati da Davide?
Vanessa Cardinali: “È’stato molto divertente! Ormai voglio bene alle suorine come a tre della famiglia, poi la massiccia dose di azione presente in ogni numero rappresenta esattamente quello che mi piace disegnare!”

C4C: Purtroppo sappiamo fin troppo bene quanto è difficile pubblicare in Italia tutto ciò che faccia umorismo sulla religione. Quanto sono stati importanti per voi la fiducia di Star Comics e l’affetto dei fan per superare la stantia – ma simbolica – polemica alimentata da alcuni imbarazzanti attacchi di integralisti pseudo-intellettualoidi?
Davide La Rosa: “Per quanto mi riguarda avere carta bianca dalla Star Comics è stato importantissimo: avere la fiducia totale del proprio editore è una cosa che ti fa lavorare al meglio. La critica estremista cattolica è semplicemente ridicola. Lo era nel medioevo e lo è anche oggi. È ridicolo nel 2014 leggere mail di giornalisti che si scusano perché i loro capi non gli danno il permesso di pubblicare articoli sulle loro testate (della carta stampata).”
Vanessa Cardinali: “La fiducia della Star Comics è stata importantissima. Non credevamo che un progetto del genere potesse mai raggiungere le edicole, motivo per cui tutto era partito con un’autoproduzione a Lucca 2011! La Star sorprendentemente ci ha creduto da subito e molto, e ci ha permesso di realizzare un lavoro di cui vado molto fiera. Per quanto riguarda tutti coloro che lo hanno criticato, quello che c’è da capire è che di base è una serie umoristica. Come sfondo ha la chiesa e la religione, ma non viene comunque mai preso in giro chi crede, soltanto alcune contraddizioni del “sistema chiesa”. Secondo me anche un cattolico, con ovviamente un briciolo di autoironia, avrebbe potuto tranquillamente godersi Suore Ninja… Come spero che molti abbiano fatto! “

C4C: Quali sono i vostri prossimi progetti, sia individualmente sia insieme?
Davide La Rosa: “Sto aspettando delle risposte.”
Vanessa Cardinali: “Al momento sono al lavoro su un nuovo fumetto per l’Editions du Long Bec con Fabrice Linck alla sceneggiatura. Tratterà di supereroi in crisi e mi impegnerà fino ad aprile/maggio di quest’anno… Poi ancora non si sa!”

C4C: È possibile immaginare un ritorno delle Suore?
Davide La Rosa: “La serie, purtroppo, è finita per sempre.”

C4C: I fan potranno sperare nell’uscita di un volume unico che racchiuda tutta la serie nel corso dei prossimi mesi?
Vanessa Cardinali: “Non credo sia nei piani a breve termine della Star Comics, ma sarebbe una bellissima idea da poter realizzare!”

C4C: Durante i prossimi mesi sarete presenti a qualche fiera dove i fan potranno far firmare i propri albi e chiedere magari uno sketch a Vanessa?
Davide La Rosa: “Io dovrei essere a Milano e a Mantova, oltre che al Comicon di Napoli”.
Vanessa Cardinali: “Penso che quest’anno dovrò saltarne qualcuna di fiera! Al momento mi sono trasferita in Francia per la realizzazione del libro nuovo.. quindi per gli sketch potrete sicuramente trovarmi alla prossima Lucca, ma difficilmente prima!”

C4C: In chiusura, è giunto il momento di mettere in chiaro una cosa. I lettori di C4 Comic non SPACCANO molto più di Jovanardi?!
Davide La Rosa & Vanessa Cardinali: “Ovviamente sì! Spaccano di più e sono più ganzi dell’imbarazzante onorevole cangiante!”

Dopo aver potuto conoscere Vanessa e Davide C4 Comic non può che ringraziarli e fare un enorme in bocca a lupo a questi due ragazzi, ennesima dimostrazione di come un sogno possa realizzarsi se si hanno le capacità per realizzarlo e la determinazione di inseguirlo. Aspiranti fumettisti e sceneggiatori, non mollate!

Nicholas Venè

Leggo, scrivo, gioco, guardo, commento. Osservo e prendo appunti, provando a fare cose.

Potrebbero interessarti anche...

10 Risposte

  1. 1 novembre 2014

    […] il turno di Davide La Rosa, simpatia allo stato puro e solita, inconfondibile verve: questa volta presenta “La Notte del […]

  2. 9 novembre 2014

    […] Ninja- Special edition di Davide La Rosa, Vanessa Cardinali e Mirka Andolfo. In questo albo si scopriranno i segreti del loro duro addestramento in […]

  3. 13 novembre 2014

    […] Davide La Rosa, vulcanico autore del successo Suore Ninja, di cui potete leggere la nostra recensione, si appresta a intraprende una nuova collaborazione con Starcomics. […]

  4. 16 dicembre 2014

    […] il graphic novel La Notte del Presepe Vivente. Edito da Star Comics, scritto dalla geniale penna di Davide La Rosa (creatore della fortunata serie Suore Ninja) su disegni di Federico Rossi Edrighi. Questo fumetto […]

  5. 18 dicembre 2014

    […] una buona storia da leggere? Se poi è il giorno di Natale, davvero l’atmosfera è perfetta. Davide La Rosa e Starcomics ci regalano proprio il racconto giusto, per grandi e piccini: La Notte del Presepe […]

  6. 7 gennaio 2015

    […] tutti i partecipanti al sondaggio potrete portarvi a casa uno di questi due sketch realizzati da Davide La Rosa e Giacomo “Keison” […]

  7. 12 gennaio 2015

    […] distanza di poco più di un anno dall’ultima intervista, abbiamo nuovamente il piacere di proporvi un’intervista a Davide La Rosa. Allora avevamo […]

  8. 13 giugno 2015

    […] luglio, posticipando di poco la sua uscita, originariamente prevista per il 10 giugno.  Creato da Davide La Rosa, Vanessa Cardinali e Mirka, Andolfo, l’albo era già uscito in anteprima al Napoli Comicon e ne erano state […]

  9. 9 luglio 2015

    […] Sorella dei Mostri, volume di 144 pagine realizzato da Davide La Rosa ai testi e con i disegni di Vanessa Cardinali e Mirka […]

  10. 6 aprile 2017

    […] Thunder Ben di Vanessa Cardinali […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.