[Esclusiva] BAOtique – Day 5: Bilotta & Martinello

Alessandro Bilotta a sinistra, Paolo Martinello a destra.

Alessandro Bilotta a sinistra, Paolo Martinello a destra.

Quinto giorno dall’apertura della BAOtique [trovate anche i report dell’inaugurazione, e dello Zerocalcare day], terzo giorno di eventi che ha ospitato il tour della presentazione in anteprima del volume di Dylan Dog Cronache dal Pianeta dei Morti.Cronache-Pianeta-morti
C’è meno calca rispetto a quello a cui i precedenti appuntamenti ci avevano abituato, il testosterone si respira nell’aria, così come la passione per l’indagatore dell’incubo che contraddistingue gli astanti. Lo sceneggiatore Alessandro Bilotta e uno dei disegnatori Paolo Martinello, a cui si deve anche la bellissima copertina, si mettono pazientemente dietro il bancone, ricevono uno per uno i partecipanti: Martinello sforna disegni, uno dopo l’altro, sulle prime pagine dei volumi acquistati stupendo per come, con pochi tratti, riesca a dare carattere ai complessi lineamenti di un personaggio come l’Old Boy. Bilotta si interessa ai fan, domanda a ognuno qualcosa di sé e personalizza ogni singola dedica riuscendo a far sentire il lettore davvero speciale.
dedicadisegnoL’affluenza ridotta permette in qualche modo di godersi maggiormente quell’atmosfera in cui si parla di tutto: dei fumetti già pubblicati e di quelli che usciranno, di come vengono prese le decisioni su quali titoli comprare. D’obbligo sono i ringraziamenti a Caterina Marietti e Michele Foschini, le menti che stanno dietro alle scelte della casa editrice. Gli aneddoti riempiono le orecchie e non possono che suscitare un sorriso; le comparsate movimentano il pomeriggio che ritarda la chiusura del negozio molto oltre le canoniche h19 stabilite.

RRobe

Roberto Recchioni, curatore di Dylan Dog.

Se non fosse già chiaro dopo l’edizione deluxe di Orfani, del Mater Morbi, e di Cronache dal Pianeta dei Morti, la collaborazione tra BAO Publishing e Sergio Bonelli Editore sembra essere forte, si spera duratura e promessa di inestimabili chicche.

Questa prima settimana di eventi è finita, e in attesa della prossima la mente degli editori ha partorito un’iniziativa che non può passare inosservata, se non altro per l’ingegnoso titolo che Foschini le ha dato: Festa della Rebooklica. Dal sito facebook di BAO:

In redazione ci restano spesso copie con lievi difetti dei nostri libri. Non le possiamo inviare ai giornalisti, non le possiamo vendere ai clienti dello shop, ma ci pare brutto buttarle o mandarle al macero. Il 2 giugno, al mattino la BAO Boutique Brera sarà chiusa, ma al pomeriggio faremo un’apertura straordinaria e metteremo in vendita tutte le copie dei nostri libri fallate o con piccoli difetti a metà prezzo. Si tratta di copie non destinate al commercio, che secondo noi possono comunque fare la loro bella figura nelle vostre librerie. Vi aspettiamo! Milano, Via Castelfidardo, angolo Via Solferino, il 2 giugno dalle 15:00 alle 19:00!

A destra Franco Busatta.

A destra Franco Busatta.

P.S. Le promesse vanno mantenute, soprattutto se a chiederlo è colei che mi ha fatto da fotografa ufficiale. Un piccolo appunto per sottolineare che il disegnatore Paolo Martinello è felicemente sposato. Attente alle fan troppo invadenti, la moglie rischia di venirvi a prendere sotto casa.
Siete avvisate!

Quadro

Il quadro che Martinello ha fatto per la BAOtique.

Martina Moretti

Nata a Carrara, una città a metà tra i monti e il mare, coltiva la passione della lettura, fumetti e non, da quando era ancora un virgulto di ragazza. A fine novembre 2013 si infervora per l’idea dell’amico Nicholas Venè e si lascia trascinare dentro lo staff di C4Comic. In fondo, però, l'unica cosa importante da dire è: Cyclops was right! (cit.)

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. 7 giugno 2014

    […] PETTINATO BAO BOUTIQUE CORPICINO – Eravamo rimasti alle cronache di Dylan Dog [qui], con comparsate d’autore, aneddoti a profusione e chi più ne ha più ne metta. Poi più […]

  2. 19 giugno 2014

    […] pianeta dei morti edito da BAO Publishing (se ve li siete persi, qui potete andare a leggere il reportage dell’incontro e la recensione), abbiamo incontrato Paolo Martinello, che ha curato sia i […]

  3. 10 luglio 2014

    […] gli altri articoli sulle Cronache vi rimando all’evento della BAOtique, alla recensione del volume e all’intervista esclusiva a Paolo Martinello, disegnatore della […]

  4. 1 agosto 2014

    […] durante la quale abbiamo potuto incontrare i nomi caldi del fumetto italiano ed internazionale (Billotta&Martinello, Zerocalcare, Glyn Dillon e molti altri, di cui potete recuperare un resoconti tra le pagine del […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.