[Lucca Comics & Games 2014] Panini Comics: aspettando David Petersen

tumblr_n9hure363a1t0tuxjo1_1280LUCCA COMICS & GAMES 2014 PANINI 9L – Che la casa editrice modenese non avrebbe deluso si poteva immaginare, e nonostante il gioco delle aspettative sia andato crescendo grazie al mistero che circonda i nomi degli ospiti che interverranno al prossimo Lucca Comics 2014, quel che viene svelato riesce ad allargare il sorriso sulle labbra.

… Firme capaci di scatenare gli entusiasmi dei fan su entrambe le sponde dell’oceano

Così avevano commentato sulla pagina facebook l’annuncio di due ospiti. Concentriamoci su uno di loro: David Petersen, famoso soprattutto per La Guardia dei Topi.tumblr_n94qmsOrqh1t0tuxjo1_1280

Michigan, classe 1977, Petersen è quello che può definirsi un autore completo: sceneggiatore, disegnatore, colorista e non solo.
tumblr_n6yqs3zx221t0tuxjo4_1280Non si direbbe, eppure se interrogato, indica come le sue primarie influenze cartoni come Transformers, o autori come Mike Mignola e Frank Miller. Appassionato di fantasy e di ciò che concerne il folklore i miti e le leggende: ancora di più ama disegnarne e scriverne. Come si scopre dal suo sito, segue una ferrea dieta a base di cartoni animati, fumetti e arrampicate sugli alberi, capace di nutrire la sua immaginazione e di ispirarne il lavoro. È il 2007 quando riceve il premio Russ Manning come Esordiente più promettente, mentre risalgono al 2008 i due premi Eisner. Il primo come Miglior Pubblicazione per Ragazzi (La Guardia dei TopiAutunno 1152 e Inverno 1152), il secondo come miglior Ristampa di un Libro Illustrato (La Guardia dei TopiAutunno 1152, versione cartonata).

tumblr_n7onw665hg1t0tuxjo1_1280Il suo stile pittorico ricercato e dal tratto morbido è adatto all’illustrazioni di libri per bambini: si possono ricordare titoli come Papa Bear, Maddie + The Monster, What Emma Will Be, Snowy Valentine (tutti purtroppo inediti in Italia).
Eppure quel tratto, e soprattutto la sua capacità narrativa, lo rendono interessante anche per un pubblico adulto, capace di apprezzare la ricchezza dei dettagli del disegno, e la pluralità di livelli della trama. Anche in questo caso inediti nel nostro paese possiamo citare Voices, antologia di cinque autori, e Ye Olde Lore Of Yore, altra antologia che riunisce cinque storie, due completamente di Petersen, e una in collaborazione con Jeremy Bastian.

Il titolo sbarcato in Italia è la Mouse Guard, che nonostante il passato burrascoso verrà ripubblicata a settembre proprio da Panini, sotto il marchio 9L (qui trovate qualche dettaglio in più). E si sentiva certamente la necessità di dare spazio a un graphic novel che nel nostro paese non era stato compreso presumibilmente per magagne dovute all’edizione.tumblr_myoggbg7XA1t0tuxjo2_1280

Secondo il sito della casa editrice:

A Lucca avrete finalmente l’occasione di incontrare di persona lui e i primi due volumi della sua opera delicata e avvincente! Inoltre David Petersen firmerà la copertina edizione variant di ROCKET RACOOON E IL LEGGENDARIO STAR-LORD 1. L’albo, in anteprima assoluta, uscirà a soli 3 mesi di distanza dagli Stati Uniti!

Per i più curiosi, il blog dell’autore: http://davidpetersen.blogspot.it/

Martina Moretti

Nata a Carrara, una città a metà tra i monti e il mare, coltiva la passione della lettura, fumetti e non, da quando era ancora un virgulto di ragazza. A fine novembre 2013 si infervora per l’idea dell’amico Nicholas Venè e si lascia trascinare dentro lo staff di C4Comic. In fondo, però, l'unica cosa importante da dire è: Cyclops was right! (cit.)

Potrebbero interessarti anche...

1 Risposta

  1. 25 novembre 2014

    […] Ebbene sì: tra le innumerevoli cose che abbiamo fatto al Lucca Comics & Games 2014 c’è stato anche il grande onore di intervistare David Petersen, vincitore di due Eisner Award con “La Guardia dei Topi”, pubblicato in Italia da Panini 9L e già annunciato su C4 Comic in questo articolo. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.