Agenzia Investigativa Carlo Lorenzini: la nuova opera firmata Manfont

ManfontDETECTIVE STORY FANTASY URBANO:

I personaggi della letteratura vivono tra noi. Quando si lasciano andare alle proprie esasperate manie, uno di loro ha il compito di sistemare le cose.
Ha preso il nome del suo creatore e ha messo su un’agenzia investigativa. Non è più il burattino di legno che tutti conosciamo, ma nemmeno un bambino vero. Adesso è cresciuto!

CL_Cover.inddQuesto è l’incipit che ci troviamo difronte aprendo Agenzia investigativa Carlo Lorenzini, nuovissimo albo auto-conclusivo firmato Manfont in cui ritroviamo i personaggi della letteratura che dopo averci accompagnati per anni nei libri ora vivono tra noi nascondendo le loro manie per evitare una visita del cresciuto Pinocchio conosciuto ora come Carlo Lorenzini. Perchè costui è così temuto? Semplice, lui è il Guardiano ovvero colui che per ordine delle Forze dell’Equilibrio veglia su tutti questi personaggi per riparare ai loro danni.

L’albo completamente scritto da Manfredi Toraldo è composto da due cicli di storie disegnate da altrettanti gruppi di disegnatori composti da Laura Spianelli (matite e chine) e Davide Amici (colori) per quel che riguarda il primo; mentre nel secondo figurano Jacopo Tagliasacchi (matite), Virginia Chiabotti (chine) e Giorgia Lanza (colori) supportati da uno dei pilastri portanti della ManFont, Alessandro Alessi Anghini sul fronte delle chine e del colore. A curare la copertina di questo meraviglioso albo di 64 pagine a colori è stata Elena Casagrande, nota autrice internazionale. Per avere questo volume passate a trovare l’autore e tutto lo staff che vi ha lavorato presso lo stand Crossover E183 nel padiglione Napoleonico.

Segui C4C tutte le informazioni sul fumetto indipendente che hai sempre cercato!

Alex Torreggiani

22 anni, barba capelli e mani sporche di grafite!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.