Original Sin – Deadpool #29: in arrivo una storia tutta nuova!

marvel-logoMARVEL PECCATO ORIGINALE – Vi ricordate qualche giorno fa dell’anteprima riguardante Uato? Era dallo psichiatra che pensava a quanto fosse dura la propria esistenza di divinità immortale e come fosse ingiusto  l’esilio a cui l’avevano costretto i suoi simili. Bene, è andata malissimo:  Uato è morto. Forse. Ma andiamo con ordine…la storia stavolta è quella di  Deadpool, uno dei più controversi  supereroi Marvel, cui tocca scavare nel proprio passato in ORIGINAL SIN – DEADPOOL #29 , la cui uscita è prevista negli Stati Uniti a Maggio e che sarà l’inizio scintillante di una storia tutta nuova.

SARÀ CHE CHI SI SOMIGLIA SI PIGLIA – In effetti Deadpool è uno dei miei personaggi preferiti, non fosse altro per l’humor “alternativo” e l’abitudine di citare  trasmissioni televisive, film, fumetti etc. etc.  In particolar modo questo arco segue gli eventi descritti nella serie “In Viaggio con la Testa” –“Merc with a mouth “– scritto da un più che ispirato Victor Gischler, abile ad usare il suo talento per tratteggiare storie al limite dell’assurdo, utilizzando il personaggio più controverso del mondo Marvel.
23_deadpool__merc_with_a_mouth_3

UN BREVE RIASSUNTO – Il nostro mercenario rossonero  viene ingaggiato dall’A.I.M. (Advanced Idea Mechanics) per recuperare la testa zombie, senziente, appartenente al Deadpool proveniente da un  universo parallelo  e inaspettatamente caduta sul nostro tranquillo pianeta.  La testa , a parte il fatto che è “viva” e che fa battute anche peggiori del Deadpool originale, contiene anche alcuni rimasugli del virus zombie che  ha infettato il Deadpool “parallelo”: quale migliore occasione per gli scenziati della terra per sviluppare  una pericolosissima arma batteriologica? Peccato, però, che anche l’Hydra sia sulle tracce della testa. Ecco. Detto questo, il resto  del fumetto è delirio puro, con assassinii efferati e disastri più o meno moralmente accettabili, conditi da scienziate ammiccanti , ricchi premi e cotillon. Ma l’eroe vince! titoli di coda, e fine di “In Viaggio con la Testa”.

E ORA? –   Ma la storia non finisce qui,anzi ORIGINAL SIN – DEADPOOL #29 comincia qualche anno dopo gli eventi di “Merc with a Mouth”. Viene fuori, che è stata la  Weapon Plus, a cancellare la memoria di Deadpool prima della ricerca della testa zombie! (vabbè, stiamo parlando dell’multiverso Marvel, quindi non ci facciamo troppe domande…non volete sentire le risposte in fondo), e Wade Wilson, la vera identità del nostro anti-eroe, a distanza di anni, comincia a intuire l’entità dei danni collaterali che ha subito. Chi ha ucciso i suoi genitori? Cosa farà Deadpool  una volta che lo avrà scoperto?

DEADPOOL 3GUSTOSI SPOILER –  Questo maggio Gerry Duggan, Brian Posehn e John Lucas  faranno delle rivelazioni che risponderanno alle domande che gli appassionati da tempo si fanno. E non saranno belle notizie. Segreti , mogli vampiro, e la salma del Guardiano a terra, con Deadpool in piedi accanto al testone, con un grosso candelabro in mano. Chi è il colpevole?  Pazienza signori, bisogna aspettare maggio, ma questa è una chicca da tenere sott’occhio.

Fonte: MARVEL

 

Andrea Cattani

Figlio degli anni '80 (insomma...metà anni 70...), attendo l'arrivo di Daltaniuos per finalmente fuggire da questo pianeta, a mio parere, dominato da mostri. Ecco

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. 3 aprile 2014

    […] la realtà per come la conosciamo. Prima gli Avengers, poi Deadpool (ve l’avevmo anticipato qui), adesso è la volta del Dott. Richards e della sua compagnia di amici: quale è il peccato […]

  2. 25 maggio 2014

    […] proprio sito 5 tavole del numero 29 di Deadpool, l’albo rivoluzionario già annunciato qui, e le 2 cover […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.