Fiera del Fumetto di Lugano: alle porte la 4° edizione

drago-hpNATHAN NEVER COMICS SVIZZERA – La quarta edizione della Fiera del Fumetto di Lugano è alle porte. Quest’anno si passa a una tre giorni, rispetto ai due della scorsa edizione, tutta dedicata a fumetto, cinema e cosplayer. Tra le novità si segnalano l’edizione a tiratura limitata di un albo speciale di Nathan Never: Memorie Perdute, con copertina di Claudio Villa, che verrà consegnato a tutti coloro in possesso di un biglietto d’ingresso alla fiera, e un concorso per cosplayer presentato da Giorgia Vecchini che premierà la Miglior Maschera Maschile, Miglior Maschera Femminile e, dulcis in fundo, Miglior Interpretazione. Altra novità di questa edizione è la Sala Film, in cui verranno proiettati corti, film (tra cui “L’ultimo Terrestre” di Gipi) e speciali dedicati al mondo del fumetto.

Tra gli ospiti che si avvicenderanno nella tre giorni del Canton Ticino, spiccano nomi di prestigio quali: Gipi, Claudio Villa, Tito Faraci, Don Alemanno, Paolo Bacilieri, Alessandro PiccinelliSilvia ZicheMatteo Cremona e tanti altri ancora.

La fiera, che avrà luogo il 10, 11, 12 ottobre 2014 presso il Palazzo dei Congressi di Lugano, lo scorso anno ha registrato ben 9000 presenze. Chiunque voglia partecipare o avere maggiori informazioni può consultare il sito web dedicato all’evento.

Fonte: Fiera del Fumetto Lugano

Marcello Bertonazzi

Newser e recensore milanese. Ha passato due terzi della sua esistenza a drogarsi di fumetti, libri e a collezionare dischi. Entra ed esce in continuazione dal tunnel delle serie tv. Pare purtroppo non ci sia più niente da fare. Felicemente irrecuperabile.

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Marcello Bertonazzi ha detto:

    Sarà sicuramente un’info preziosa in vista delle future news riguardo la prossima edizione, grazie. Ogni commento, critica e in generale ogni forma di interazione con i nostri lettori è sempre una risorsa utile e di cui siamo contenti.

    A presto,

    Marcello

  2. Anonimo ha detto:

    è un evento carino, con ospiti importanti e lo speciale faceva gola agli appassionati. Ma si svolge in una sala di 300 m2 (lo dicono anche loro) e se c’era la metà della gente è già tanto…magari hanno contato male LOL

  3. Marcello Bertonazzi ha detto:

    Gentile lettore,
    in realtà “informarsi sempre”. Il dato che ha suscitato ilarità non è un refuso oppure un numero inventato di sana pianta dal sottoscritto, semplicemente è stato riportato dal comunicato che abbiamo ricevuto da parte dell’ufficio stampa della manifestazione.

    Per la precisione riporto un breve estratto:

    “… L’anno scorso abbiamo avuto grande successo anche grazie al fumetto speciale Dylan Dog il ponte del diavolo, con un afflusso di circa 9’000 persone…”

    Grazie per l’attenzione con cui legge i nostri articoli e a presto.

    Marcello

  4. Anonimo ha detto:

    9000 presenze? ahahah sicuro, come no ahaha informarsi mai?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.